Memories Books, i Libri dei Ricordi

Scheda impresa

Le Onoranze Funebri San Giovanni di S. BOCCONI nascono nel 2009 a Veglie in provincia di Lecce. Offre un servizio completo a prezzi contenuti avvalendosi di un personale altamente qualificato e con automezzi sempre all'avanguardia.  

Nel pannello qui sotto puoi visualizzare le ultime dodici necrologie inserite da Onoranze Funebre San Giovanni di S. Bocconi.
Se non trovi la persona di tuo interesse, utilizza il pannello ricerca.

Ultimi pensieri scritti per...

Agata Mosco Gazza
(1 pensiero )
15/01/2018 ore 11:13 - Per Agata Mosco Gazza - Veglie (LE)

Il tuo entusiasmo e la tua voglia di vivere ci accompagnerà per sempre e noi non ti dimenticheremo mai. Riposa in pace mia cara nonna.

Scritto da: Anna



Vedi tutti i pensieri per Agata Mosco Gazza

Anastasia Cretì
(13 pensieri )
04/01/2018 ore 10:55 - Per Anastasia Cretì - veglie

quasi un anno...è passato con dolori e sofferenze ma sappiamo che lìdove sei riposarsi in pace per sempre...ti abbiamo dato addio con lacrime e disperazione...dio si porta sempre con se le anime buone...ti ricorderemo fino alla fine dei nostri giorni e un giorno saremo tutti li con te

Scritto da: nicolas mazzai



Vedi tutti i pensieri per Anastasia Cretì

Salvatore Muia
(1 pensiero )
11/11/2017 ore 07:11 - Per Salvatore Muia - Veglie

Riposa in pace Salvatore eri una Persona davvero speciale,e umile. Il signore ora ti ha tra le sue mani Che tu possa vegliare sempre sulla Tua famiglia,e dare tanta forza Ai tuoi famigliari ..addio Totò

Scritto da: Mimma martina



Vedi tutti i pensieri per Salvatore Muia

Rosa Casavecchia Sabato
(1 pensiero )
10/11/2017 ore 08:18 - Per Rosa Casavecchia Sabato - Foggia

La perdita di una persona cara è indescrivibile , ma lei rimarrà sempre nei vostri cuori . Le nostre condoglianze a te Maria e atutta la vostra famiglia

Scritto da: Pastore Nicola



Vedi tutti i pensieri per Rosa Casavecchia Sabato

Enza Gambi
(1 pensiero )
28/10/2017 ore 06:56 - Per Enza Gambi - Cellino San Marco

È dura, è dura accettare che una malattia ti possa aver divorato a 51 anni, senza lasciarti scampo e sbaragliando la forza che ci hai messo per combatterla. Hai vissuto una vita tra tante pagine scure e alcune chiare, dove noi nipoti siamo stati parte di quest'ultime. Una vita, la tua, con una costante di gentilezza, cordialità, compostezza, dignità. Si, dignità, una campionessa ineguagliabile di Dignità. Fino alle tue ultime parole, in cui volevi convincere i tuoi cari che non stavi morendo, pur essendo consapevole della tua triste sorte dalle prime diagnosi. Perché la tua vita è stata tutta per gli altri, a servizio degli altri, un servizio nella quotidianità dei gesti semplici, come solo i veri servitori sanno fare. Fino alla morte hai dato delle vere e proprie lezioni di vita. Ha ragione Don Piero che ha celebrato la tua omelia funebre che la terra è il luogo dei morti e il cielo il luogo dei vivi eterni. È vero però anche che il vuoto che lasci è incolmabile. Timido come te non sono mai riuscito a manifestarti il bene che ti ho voluto. Ora ti chiedo solo di pregare e vegliare per tutti noi, specie per la tua cara mamma, nostra nonna Silvana, la grande nonna Silvana, chiamata all'ennesima prova di resistenza in quasi ottant'anni di vita terrena. Dal cielo avrai visto la sua compostezza e la sua forza, tutta finalizzata ad onorare la sua figliola più piccola, come tu avresti voluto. Un grazie infinito a mia cugina Ilaria che ti ha offerto la vicinanza costante che tutti noi non abbiamo potuto darti con costanza, per avere la beffa di giocare la sua piccola battaglia in sala operatoria, mentre tu spiravi. La tua storia, fino al triste epilogo, ha il sapore di quelle sconosciute santità popolari da cui spero trarremo i giusti insegnamenti. La tua storia dice anche però che il sistema pubblico è ancora troppo lento, inadeguato e intempestivo a dare sollievo a chi subisce drammi come il tuo e come il nostro. Sarà la piccola eredità di impegno che mi lasci a servizio degli altri, sperando di essere un tuo degno, umile e silenzioso erede. Vivi in eterno Zia Enza e grazie di tutto, compresi i tuoi tiramisù, anche per quelli che, ora te le posso confessare, non sempre uscivano bene ma che mangiavo sempre per onorare l'impegno e l'amore che ci mettevi nel prepararlo.

Scritto da: Gianluca Budano



Vedi tutti i pensieri per Enza Gambi

Anna Ciola Petito
(2 pensieri )
10/05/2017 ore 10:54 - Per Anna Ciola Petito - Veglie

Sono rimasta sconcertata nell'apprendere questa triste notizia! Le mie piu sentite condoglianze alla famiglia .R.I.P.Anna cara .

Scritto da: Meryanny mattei



Vedi tutti i pensieri per Anna Ciola Petito

Benito Panzanaro
(1 pensiero )
01/03/2017 ore 06:41 - Per Benito Panzanaro - Torino

Un uomo allegro e onesto..sono molto triste per questa perdita per me cara. Buon viaggio Benito, salutami zio uccio.

Scritto da: Antonella lecciso



Vedi tutti i pensieri per Benito Panzanaro

Rita Savina
(5 pensieri )
15/01/2017 ore 02:27 - Per Rita Savina - novoli

Possa la tua sofferenza contribuire a redimere i nostri animi.

Scritto da: Catia Cappelluti



Vedi tutti i pensieri per Rita Savina

Vincenzo Patera
(1 pensiero )
05/01/2017 ore 10:55 - Per Vincenzo Patera - Veglie

Ciao Nzino tu per me sei sempre stato sin dal primo giorno che ti ho conosciuto in autoscuola sia il mio secondo Padre che mio Nonno.. io nella mia vita non ho conosciuto molte persone belle come te..mi piace pensare che tu ora stia facendo lezione di guida agli angeli.. ricorderò sempre il tuo sorriso le tue battute la tua pazienza con noi allievi la tua allegria sarai per sempre nel mio cuore..non ti dimenticherò mai!!!!!!!

Scritto da: Ferraro Veronica



Vedi tutti i pensieri per Vincenzo Patera

Cosimo Quarta
(4 pensieri )
15/11/2016 ore 11:38 - Per Cosimo Quarta - San pancra salentino

Eri una persona speciale... e mi piace ricordarti così! R.i.p mimmo

Scritto da: Alessandro rolli



Vedi tutti i pensieri per Cosimo Quarta